Congo – Progetto Pozzo

La forte esperienza in Congo esattamente a Isiro e Wamba nella Provincia Orientale di Franco, Silvana, Sauro e Marta racconta di un territorio bellissimo, in mezzo alla foresta equatoriale, con gente curiosa e molto dignitosa, ma con tanta povertà, dovuta alle carenze delle cose più elementari.
C’era un ospedale, sempre nella Provincia Orientale, molto curatoma con carenza di acqua, da prendere a circa tre chilometri di distanza. Come può lavorare un ospedale senza acqua!
Al rientro in Italia purtroppo Franco è venuto a mancare e a sua moglie Silvana è tornato in mente quell’ospedale a cui Franco teneva tanto. Abbiamo chiesto un preventivo e abbiamo raccolto fondi per un pozzo.
Hanno partecipato tanti amici e parenti, soprattutto di Franco, e anche i ragazzi del centro missionario di Fano hanno fatto per noi delle serate di intrattenimento a San Costanzo, Fossombrone, Sant’Ippolito.
Nell’arco di 6 mesi si sono trovati 7000 dollari, necessari per il pozzo. Il sogno si è realizzato, nonostante le difficoltà che esistono in un paese dove le strade sono pressochè inesistenti.